Detrazioni Ecobonus e ristrutturazioni 2017 - 10/21/2016

Siamo in attesa di conoscere tutti i dettagli specifici riguardo l’ecobonus e le detrazioni per ristrutturazioni per il 2017, nel frattempo l’ultimo aggiornamento da parte del Presidente del Consiglio e del Governo comunica questo:

    Ecobonus nella Legge di Bilancio 2017

L’ Ecobonus 2017 può arrivare per i condomini fino al 75%, stabilizzato fino al 2021 e rimane detraibile in 10 anni. In condominio, la possibilità di spesa è di 40.000€ per appartamento, con una detrazione del 65% che può arrivare al 70% se coinvolge il cappotto dell’edificio e al 75% se la certificazione prova un miglioramento della prestazione energetica invernale ed estiva. L’Ecobonus è esteso anche agli alberghi, fino al 30% per il momento.

    Bonus Ristrutturazioni nella Manovra

E’ prevista la proroga di 1 anno della detrazione 50% per le ristrutturazioni edilizie, i cui lavori possono ammontare fino a 96.000€ per unità immobiliare.

    Sisma Bonus nella Legge di Bilancio 2017

Il Sismabonus, utilizzabile anche in zona 3, continuerà a partire dal 50% ma potrà arrivare fino all’85%, se l’edificio viene migliorato di 2 classi di rischio. L’agevolazione, con tetto di spesa fissato a 96.000 euro l’anno, viene stabilizzata fino al 2021, vale per i condomini e per le abitazioni singole e si potrà detrarre in 5 anni anziché in 10. Le percentuali di sconto aumentano al 70 e 80% per le case e al 75 e 85% dei condomini. Il Sismabonus varrà dal 2017 anche per le seconde case e le attività produttive.

Rimaniamo in attesa delle decisioni definitive.

Nel frattempo contattaci per ogni esigenza di ristrutturazione edile.

Nel frattempo contattaci per ogni esigenza di ristrutturazione edile.