Canne fumarie in cemento amianto

Uno dei problemi comuni a molti condomini in Italia è la presenza di canne fumarie in cemento amianto: grazie alle sue ottime caratteristiche questo materiale è stato ampiamente utilizzato negli anni passati, fino a che non si è scoperta la sua nocività. Le canne fumarie in cemento amianto non rappresentano di per sé un immediato pericolo per le persone o l’ambiente, a meno che la superficie non risulti manomessa o danneggiata da agenti atmosferici: solo in questi casi c’è la possibilità di dispersione di fibre di amianto.

Se si notano parti rotte o crepate, la presenza di materiale polverulento sulla superficie o la scarsa consistenza e resistenza invece è necessario intervenire al più presto. In questi casi si può ricorrere a due soluzioni: il restauro se l’area non è ampia, la bonifica in caso di area danneggiata estesa. In caso di bonifica delle canne fumarie in cemento amianto ESSE A3 è il vostro partner ideale, con esperienza maturata nel settore in tutta Italia e in possesso delle necessarie autorizzazioni, secondo le vigenti normative in materia.

Desideri ricevere un preventivo gratuito?
Contattaci!